Le proprietà dell’olio extra vergine di oliva

Indice

Nel corso degli anni, grazie alle sue qualità nutrizionali, l’olio extra vergine di oliva è stato al centro di numerosi studi che hanno confermato come si tratti della migliore fonte di grassi attualmente disponibile in natura.

Conosciuto anche con il nome di olio EVO, si tratta di un alimento molto profumato e dal sapore intenso, le sue proprietà organolettiche lo rendono adatto a tutti, non è un caso che sia il grasso più usato nella dieta mediterranea.

Inoltre, l’extravergine di oliva è l’unico olio prodotto semplicemente spremendo le olive senza l’utilizzo di additivi chimici o interventi di tipo industriale. Parliamo quindi di un prodotto naturale, genuino che, tramite la spremuta dei frutti, riceve tutte le sostanze nutrienti e le proprietà della materia prima.

Per definizione, l’olio EVO è un prodotto di qualità superiore ottenuto dalla spremitura delle olive, che avviene esclusivamente tramite procedimenti meccanici.

Caratteristiche Olio extravergine di Oliva

L’olio extravergine di oliva è composto per il 99,9% da lipidi ed ha il miglior equilibrio di grassi.

Si tratta di un alimento molto energizzante, parliamo di circa 899 Kcal per 100 ml di prodotto, inoltre, è privo di colesterolo ed è molto ricco di acidi grassi monoinsaturi (+77%, di cui il 76% di acido oleico), e di grassi polinsaturi (+8% di cui acido linoleico 7,1% e acido linolenico 0,7%).

L’olio EVO è povero di grassi saturi che sono circa il 15%, nello specifico: acido palmitico 11%, acido stearico 3,2% e acido arachidonico 0,8%.

La presenza di un’elevata percentuale di acidi grassi monoinsaturi rende l’olio extravergine di oliva molto resistente alle temperature elevate.

Sono presenti componenti minori ma molto importanti dal punto di vista biologico, tra cui: i polifenoli, sostanze antiossidanti che conferiscono all’olio le note piccanti e amare; la vitamina E, e le squalene, altra sostanza in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare.

Olio extra vergine di oliva proprietà

Come già anticipato, l’olio EVO è il migliore grasso da utilizzare all’interno di una sana alimentazione quotidiana. Le sue proprietà benefiche aiutano il nostro organismo a mantenersi in salute e prevenire molte malattie.

Tuttavia, è importante sottolineare che si tratta di un alimento molto calorico, con una modesta quantità di grassi saturi, per questo motivo le linee guida dei nutrizionisti suggeriscono di consumarne circa 10 ml (1 cucchiaio) al giorno.

Tra le proprietà benefiche dell’olio EVO c’è quella della riduzione del colesterolo e di una buona protezione cardiovascolare.

Infatti, la presenza dell’acido oleico, insieme agli acidi grassi essenziali, rendono questo alimento un allevato della salute di cuore e arterie. Il colesterolo cattivo (LDL) viene tenuto sotto controllo, di conseguenza, il sistema cardiovascolare risulta più protetto.

Tra gli altri benefici c’è l’azione antiossidante, dovuta in particolare alla presenza dei polifenoli e della vitamina E, quest’ultima aiuta a contrastare i radicali liberi, causa primaria dell’invecchiamento delle cellule.

La Vitamine E, insieme al buon contenuto di carotene e vitamina A, agiscono positivamente sulla pelle, redendola più elastica e in salute, grazie alla promozione della sintesi di collage e alla rigenerazione cellulare.

Inoltre, l’olio EVO favorisce le funzioni intestinali, essendo altamente digeribile, aiuta stomaco e intestino a rimanere in salute.

Insomma, consumare ogni giorno la giusta dose di olio extravergine di oliva è un vero toccasana per il nostro organismo, oltre che per il nostro palato.

Condividi questo articolo!

Articoli Correlati

Produzione olio

Dove si fa analizzare l’olio di oliva?

L’olio di oliva, soprattutto se olio EVO, non può essere comparato ai prodotti a basso costo che troviamo all’interno dei negozi e dei supermercati. Per

Menu principale